La tarte con zucca, castagne e miele è un antipasto caratterizzato da tutti i sapori dell’autunno. Le tarte con zucca, castagne e miele è una torta salata con una base di pasta brisèe e con un ripieno a base di crema di zucca e pecorino e completata da castagne in pezzi e miele. 

Il sapore dolce e delicato della zucca si combina bene con il pecorino e la castagna, infine un po’ di miele contribuisce a rendere questa tarte originale nel gusto, ma equilibrata, perfetta sia per antipasto, magari insieme a dei formaggi, che per dessert.

tarte crostata quiche zucca castagne miele

Ingredienti per uno stampo 35×10cm:
Per la pasta brisée:

  • 180g farina
  • 90g burro freddo
  • 3g sale
  • 60ml acqua fredda

Per il ripieno:

  • 300g zucca
  • 100g pecorino media stagionatura
  • 10 castagne
  • sale o zucchero q.b.
  • 40g miele

tarte con zucca castagne e miele

Preparazione:

Iniziamo preparando la pasta brisèe. Versiamo la farina a fontana sulla spianatoia, al centro mettiamo il burro freddo a pezzetti e il sale, iniziamo impastando questi ingredienti fra loro, fino ad ottenere un impasto sabbiato. Quando il burro sarà ben amalgamato alla farina, aggiungiamo l’acqua un po’ per volta fino ad ottenere un impasto sodo e compatto, impastando il meno possibile. Se usiamo l’impastatrice, nella ciotola versiamo la farina, aggiungiamo il sale ed il burro a pezzetti e avviamo a vel.1 con la foglia per 3-4′. Aggiungiamo l’acqua a filo e impastiamo brevemente fino ad ottenere un panetto sodo e compatto. Avvolgiamo il panetto di pasta in una pellicola e mettiamo in frigo per almeno una mezz’ora.

Incidiamo le castagne e mettiamole a cuocere in abbondante acqua bollente con un pizzico di sale per 40 minuti o fin quando saranno cotte, dipende un po’ dalla grandezza. Sbucciamole dalla buccia esterna e togliamo anche la pellicina interna quando sono ancora calde.

Accendiamo il forno a 180° e poi prepariamo la zucca. Puliamola e tagliamola in fette sottili 1/2cm. Rivestiamo una teglia con carta da forno, adagiamo le fettine di zucca in un solo strato e ricopriamo bene con un foglio di alluminio. Cuociamo in forno per 30 minuti a 180°. Sforniamo, togliamo il foglio di alluminio e facciamo intiepidire.

Frulliamo la zucca insieme al pecorino grattugiato.

Riprendiamo il panetto di pasta brisèe, stendiamolo uniformemente con il matterello e sistemiamolo in uno stampo antiaderente o precedentemente imburrato ed infarinato. Attendiamo qualche minuto che la pasta si ritiri e poi pareggiamo i bordi. Bucherelliamo uniformemente il fondo e i bordi della pasta, oppure versiamo le palline di argilla per la cottura in bianco nello stampo. Cuociamo solo la base di pasta per 20′ in forno già caldo a 180°.

Trascorsi i 20′ di cottura della base, estraiamola dal forno, aggiungiamo la zucca e completiamo la cottura per altri 10′ in forno. Estraiamo e completiamo con le castagne a pezzi e il miele.

Serviamo tiepida.

1 Comment on Tarte con zucca, castagne e miele

  1. Pattipatti
    at (2 anni ago)

    Angela che buona questa meravigliosa torta!!!! Molto particolare! Un bascione e buona settimana a te e alla tua Gioia

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.