Le chutnies sono conserve o semplicemente salse tipiche della cucina indiana. A base di frutta o verdura, sono speziate e talvolta anche piccanti, ma esistono pure versioni dolci.  Sono spesso una parte integrante della portata principale, accompagnando carne o riso.

Le più diffuse sono a base di mango, ananas o menta.
Tra i vari regali natalizi handmade, oltre ai più tradizionali biscotti, marmellate e liquori ho preparato anche questa chutney piccante a base di zucca che unita alle spezie ben si addice all’atmosfera natalizia. Il sapore dolce, speziato e leggermente piccante rendono questa conserva perfetta per accompagnare i formaggi.
Con questa ricetta partecipo al contest del blog Cucina verde dolce salata: “E tu? Cosa metti sotto l’albero?” e al contest del blog Briciole di Cesca qb: “A tutta zucca“.
Ingredienti per 500ml di chuntney:
  • 600g zucca pulita
  • 325g zucchero
  • 50g cipolla
  • 50g aceto di vino
  • 25g uvetta
  • 1 cucchiaino da caffè sale
  • 1 cucchiaino da caffè zenzero secco
  • 1 cucchiaino da caffè curry
  • 2 cucchiaini da caffè paprika piccante
  • 1 peperoncino fresco
Preparazione:
 
Puliamo la zucca e pesiamone 600g al netto degli scarti, tagliamola in piccoli cubetti. In una pentola capiente poniamo la zucca con lo zucchero, bagniamo con l’aceto. Aggiungiamo anche la cipolla tagliata a cubetti, l’uvetta, il sale, tutte le spezie in polvere e il peperoncino tagliato a rondelle.
Iniziamo a cuocere e giriamo bene per far sciogliere lo zucchero. Da quando il composto inizia a sobbollire riduciamo la fiamma a minimo e cuociamo a fuoco basso per  almeno 45′, girando spesso. Eventualmente proseguiamo la cottura per ulteriori 15-20′ in base al tipo di zucca e al risultato più o meno denso che vogliamo ottenere.
Travasiamo subito nei barattoli sterilizzati, tappiamo immediatamente, capovolgiamo i vasetti e lasciamo raffreddare. Conserviamo in frigo dopo l’apertura. 

 

14 Comments on Chutney piccante di zucca

  1. Elena Bruno
    14 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

    Un'idea sfiziosa per accompagnare gli arrosti delle feste!

    Rispondi
    • storiedamordere
      14 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

      si! un tocco esotico e un po' originale 😉
      buona domenica

      Rispondi
  2. valentina riboldi
    14 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

    belle ricettina!
    me la immagino già sopra un crostino di pane con del buon formaggio 🙂

    Rispondi
    • storiedamordere
      14 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

      oltre col formaggio, io l'ho provata con delle tortilla chips hand made 😉
      buona domenica

      Rispondi
  3. MARI Z.
    14 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

    Grazie Angela, ricetta inserita!
    Adoro i chutney! questo dev'essere delizioso!
    Ciao e …in bocca al lupo!
    MARI

    Rispondi
  4. Francesca P.
    15 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

    Ecco un'altra idea molto gustosa! Chi ama la zucca (io!!!!) non può resistere! E quel tocco di piccante dà più energia e carattere!

    Rispondi
    • storiedamordere
      27 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

      Idea un pochino diversa dalle solite per usare la zucca 😉

      Rispondi
  5. Cesca QB
    15 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

    Grazie per partecipare al contest e all amia raccolta con questa ricetta così originale ^_^

    Rispondi
  6. sandra pilacchi
    16 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

    grande idea! quest'anno avevo la zucca che mi scappava dalle orecchie e non avevo più idee… questa me la segno per il 2014!
    Sandra

    Rispondi
    • storiedamordere
      27 Dicembre 2013 at (7 anni ago)

      La zucca che scappa dalle orecchie rende bene l'idea di quanta ne abbia avuta anche io quest'anno!!! Un mesetto fa ho aperto una zucca di 16kg!!!

      Rispondi
  7. Ms. Bunbury
    16 Gennaio 2014 at (7 anni ago)

    Eccolaaaaa!!!! 🙂 Andando indietro nei tuoi post ho trovato la ricetta… che bello! è deliziosa e voglio farla prestissimo!!! Che dici, posso ovviare al peperoncino fresco mettendone un pò di secco? Un bacio! msbx

    Rispondi
    • storiedamordere
      19 Gennaio 2014 at (7 anni ago)

      Ciao e grazie per i complimenti nell'altro post 😉 Volevo appunto linkarti la ricetta, ma vedo che l'hai trovata tu stessa!
      Il peperoncino secco andrà benissimo, regolati tu in base ai gusti e alla piccantezza del peperoncino che userai 😉
      Buon inizio settimana
      AngelaS

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.