Ieri scrivevo di Tunisi e dei suoi contrasti, oggi invece riporto la ricetta di un dessert che trova nei contrasti la sua armonia. Una cheesecake, formato finger food, al cioccolato bianco ricoperta da gelèe al pompelmo rosa. Dalla morbidezza della gelèe e della crema affondando il cucchiaino si raggiunge la base croccante, ma il contrasto principale non è dato dalle consistenze, bensì dai diversi sapori. Io amo molto il pompelmo rosa per la sua spiccata nota amara, per il motivo opposto non preferisco il cioccolato bianco che rischia di essere stucchevole, ultimamente ho più volte provato questo abbinamento che mi sembra convincente, così la dolcezza del cioccolato bianco viene bilanciata dalla gelèe che non contiene troppo zucchero. Un dolce semplice da preparare e particolarmente elegante nel formato mini.
Con questa ricetta partecipo al contest “Contrasti” indetto dal blog “Coccole di dolcezza” e al contest “Dolci belli senza cake design” indetto dal blog “Acqua e Menta”

Ingredienti per 12 bicchierini:

Per la base:

  • 80g biscotti secchi tipo digestive
  • 30g burro 
Per la crema:
  • 125g formaggio fresco tipo philadelphia
  • 75g cioccolato bianco
  • 50g mascarpone
  • 50g panna
  • 3g gelatina
Per la gelèe:
  • 75g succo pompelmo rosa
  • 20g zucchero
  • 50g acqua
  • 3g gelatina
  • 2-3 fragole
Per decorare:
  • 2 fettine di pompelmo rosa 
  • riccioli di cioccolato bianco q.b.





Preparazione:

Iniziamo la preparazione dalla gelèe che dovrà solidificare in freezer per almeno 1 ora. Mettiamo la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10-15′. In un pentolino riscaldiamo l’acqua, aggiungiamo la gelatina strizzata e facciamo sciogliere a fuoco basso. Quando la gelatina sarà sciolta, aggiungiamo lo zucchero, il succo di pompelmo e le fragole frullate che ci serviranno per intensificare il colore. Amalgamiamo bene tutto e versiamo in uno stampo rivestito con carta forno.
Prepariamo la base. Facciamo fondere il burro e mettiamo da parte. Tritiamo i biscotti in maniera uniforme, uniamoli al burro fuso e amalgamiamo bene. Stendiamo il composto su carta forno e aiutandoci con una spatola livelliamo bene creando uno strato uniforme di 1cm di altezza. Copriamo e mettiamo in frigo.
Prepariamo la crema. Mettiamo la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10-15′. In un pentolino riscaldiamo la panna, aggiungiamo la gelatina strizzata e facciamo sciogliere a fuoco basso senza raggiungere il bollore, mettiamo da parte. Facciamo sciogliere il cioccolato a bagno maria. In una ciotola capiente, montiamo la panna con la gelatina per un paio di minuti, aggiungiamo i due formaggi e continuiamo a montare. Aggiungiamo il cioccolato fuso a filo e continuiamo a sbattere.
Riprendiamo la base dal frigo. Con i coppapasta ritagliamo 12 dischi del diametro della base dei bicchierini. Inseriamo le basi nei bicchierini. Aiutandoci con una sac a pochè riempiamo i bicchierini di crema lasciando 1cm di bordo libero. Riprendiamo anche la gelèe e con dei coppa pasta ritagliamo 12 dischi del diametro del bordo dei bicchierini, sistemiamo anche questi nei bicchierini e completiamo decorando con spicchi di pompelmo e riccioli di cioccolato bianco.


20 Comments on Bicchierini di cheesecake al cioccolato bianco con gelèe di pompelmo rosa

  1. valentina-latte dolce fritto
    10 Maggio 2014 at (5 anni ago)

    Molto eleganti questi bicchierini, e il pompelmo rosa con il cioccolato bianco regala sicuramente un sapore inusuale che se devo dire il vero non ho mai provato ma l'idea mi convince molto! Complimenti Angela! A presto!

    Rispondi
    • storiedamordere
      11 Maggio 2014 at (5 anni ago)

      Grazie Valentina 🙂
      E' un abbinamento intrigante, provalo!
      Buona domenica
      AngelaS

      Rispondi
  2. LuciaPalermo
    10 Maggio 2014 at (5 anni ago)

    Anche io non amo pompelmo e cioccolato bianco per i tuoi stessi motivi…secondo me insieme sono buoni…a guardare questi bicchierini vien voglia di provare subito!!
    kisses,
    vogue4breakfast

    Rispondi
  3. Cecilia Concari
    10 Maggio 2014 at (5 anni ago)

    non sono belli, sono bellissimi…brava! li farò domenica prossima, sto organizzando una festicciola per la quale sarebbero perfetti, spero che mi vengano uguali ai tuoi
    grazie, ciao

    Rispondi
    • storiedamordere
      11 Maggio 2014 at (5 anni ago)

      Grazie mille Cecilia per i complimenti! Troppo gentile…
      se li provi, se posso darti un consiglio, pensandoci dopo, la base dei cheesecake può essere fatta direttamente nei bicchierini, l'importante è avere qualcosa di piccolo per compattarla bene all'interno.

      Buona domenica
      AngelaS

      Rispondi
  4. Paola
    10 Maggio 2014 at (5 anni ago)

    Angela, che meraviglia questi bicchierini. Ma sai che non ho mai mangiato pompelmo? ne conosco il sapore solo per il succo di pompelmo. Sono pessima, lo so 🙂 Mi dovrò rifare 🙂

    Rispondi
    • storiedamordere
      11 Maggio 2014 at (5 anni ago)

      Ciao Paola 🙂
      A me il pompelmo rosa piace tantissimo, da mangiare, da bere la premuta e da inserire in cucina… abbinato ai gamberi secondo me è ottimo!
      Buona domenica
      AngelaS

      Rispondi
  5. simona gentile
    10 Maggio 2014 at (5 anni ago)

    che buoni e sfiziosi questi bicchierini!ti seguo con piacere simona:)http://simofimo.blogspot.it/

    Rispondi
    • storiedamordere
      11 Maggio 2014 at (5 anni ago)

      Ciao Simona,
      grazie per i complimenti e per essere passata,
      ricambio con piacere 🙂

      Buona domenica
      AngelaS

      Rispondi
  6. monica
    10 Maggio 2014 at (5 anni ago)

    Che bei bicchierini.
    Un abbinamento "strano", ma credo che funzioni. Da provare!

    Rispondi
    • storiedamordere
      11 Maggio 2014 at (5 anni ago)

      Ciao Monica 🙂
      in fondo gli agrumi col cioccolato sono un classico 😉 è che in genere si opta per cioccolato fondente o al latte e arancia o mandarino
      Grazie 🙂
      Buona domenica
      AngelaS

      Rispondi
  7. Cristina D.
    10 Maggio 2014 at (5 anni ago)

    Che bella ricetta, Angela ! Non ho mai pensato di fare una gelee con il pompelmo rosa. E' sicuramente una bella idea. Le gelee con gli agrumi mi piacciono molto: quella di pompelmo mi manca proprio ! Un bel dolce contrastato nei sapori e nelle consistenze. Grazie mille per la partecipazione !

    Rispondi
    • storiedamordere
      11 Maggio 2014 at (5 anni ago)

      Ciao Cristina 🙂
      Grazie a te per il contest e per i complimenti.
      Anche a me piacciono le gelèe, con la bella stagione sono ottime per arricchire e completare i dolci 🙂
      Buona domenica
      AngelaS

      Rispondi
  8. Daniela Badalini
    12 Maggio 2014 at (5 anni ago)

    Che meraviglia di sapori e poi quanto sono belli!!! 🙂 Aggiunto subito alle ricette partecipanti al contest, grazie mille!!!

    Rispondi
    • storiedamordere
      19 Maggio 2014 at (5 anni ago)

      Grazie mille Pasquale! Troppo gentile 🙂
      Buon inizio settimana

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.