Un classico risotto ai funghi reso saporito e accattivante da un pesto di castagne e rosmarino. Un primo piatto che è un trionfo di sapori autunnali.
Le castagne e la zucca ormai hanno preso il sopravvento nella mia cucina, finiscono ovunque, dall’antipasto al dolce, passando per primi e secondi. Usare solo ingredienti di stagione per me è molto importante, e poi come si fa a resistere alla bontà e versatilità dei prodotti tipici dell’autunno?

Ingredienti per 4 persone:


Per il risotto:

  • 320g riso per risotti (Carnaroli, Baldo, Vialone nano, Arborio)
  • 250g funghi misti
  • 600-700ml brodo
  • 100ml vino bianco
  • 50g burro
  • 1/4 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • 2 cucchiai grana grattugiato
  • sale q.b.
Per il pesto:
  • 200g castagne
  • 3-4 foglie alloro
  • 3-4 rametti rosmarino
  • 4 cucchiai grana grattugiato
  • 4 cucchiai olio e.v.o.
  • sale, pepe q.b.
Preparazione:
 
Iniziamo la preparazione del pesto: in un pentolino mettiamo 1l di acqua e le foglie d’alloro e portiamo a bollore. Sbucciamo le castagne e quando l’acqua bolle versiamole nel pentolino e facciamole cuocere per 20-25′.
Intanto puliamo i funghi, io ho usato un misto con pioppini e un porcino.
Quando le castagne saranno cotte, togliamole dall’acqua un po’ per volta e man mano che si intiepidiscono eliminiamo la buccia interna. Non facciamole raffreddare eccessivamente altrimenti sarà difficile sbucciarle.
Dopo aver sbucciato tutte le castagne, mettiamole da parte e iniziamo la preparazione del risotto.
In una casseruola rosoliamo l’aglio e la cipolla tagliata finemente in 30g di burro, eliminiamo l’aglio e aggiungiamo i funghi. Attendiamo qualche minuto, in modo che i funghi eliminino l’acqua di vegetazione, aggiungiamo poi anche il riso e facciamolo tostare per qualche minuto. Sfumiamo con il vino bianco. Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungiamo il brodo caldo, un poco per volta e portiamo a cottura.
Intanto terminiamo la preparazione del pesto. Laviamo il rosmarino e separiamo gli aghi dal rametto. In un frullatore poniamo il rosmarino con il grana e 2-3 cucchiai di acqua o di brodo. Frulliamo tutto. Aggiungiamo il sale, il pepe, le castagne e l’olio e diamo pochi colpi. Non frulliamo eccessivamente, il pesto deve risultare grossolano, non troppo cremoso. Teniamo da parte.
Completiamo la cottura del risotto, regoliamo di sale e a fuoco spento mantechiamo con il restante burro e il grana.
Impiattiamo e completiamo con il pesto di castagne e rosmarino.

1 Comment on Risotto ai funghi con pesto di castagne e rosmarino

  1. Paprika e Cacao
    at (5 anni ago)

    Ciao Angela, il piacere è tutto mio! La ricetta è stata inserita tra le partecipanti: ovviamente il contest ora è da ritenersi chiuso e a breve pubblicherò il risultato! In bocca al lupo e che vinca la migliore! E ovviamente, spero che ci saranno altre occasioni di confronto e per scambiarci energia positiva, oltre che buone ricette! Un bacione
    Lore

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.